Olidata Pioneers

Il livello degli investimenti in capitale di rischio in Europa è inferiore alla media ed è probabile che rimanga tale per il prossimo futuro e la frammentazione dello spazio di mercato dell’IoT in Europa rappresenta un fattore che inibisce la crescita e il consolidamento transfrontaliero.

La crescente volatilità che ha colpito i mercati finanziari ha messo in discussione i tempi e le dimensioni del mercato per le IPO in tutta Europa e gli investitori europei hanno costantemente mostrato una limitata propensione al rischio.

La tendenza a promuovere una politica del “campione nazionale” ha prevenuto il processo di integrazione transfrontaliera attraverso i settori verticali, impedendo l’emergere di un vero attore “europeo”. I giocatori europei di IoT, troppo piccoli nella media, hanno sofferto di una endemica mancanza di accesso ai mercati finanziari per la crescita e l’espansione internazionale.

Questo panorama competitivo rappresenta un limite significativo per le possibilità di crescita degli imprenditori europei IoT che creano una sfida intrinseca alla concorrenza con altre realtà simili negli Stati Uniti e in Asia.

Olidata ha sviluppato un modello di affiliazione unico per creare una famiglia di imprenditori di livello mondiale, “Olidata Pioneers”, che prevede un percorso comune per una crescita di successo.

Nella nostra roadmap di acquisizione, stiamo coinvolgendo le aziende IoT di piccole e medie dimensioni più innovative e visionarie focalizzate sulle soluzioni B2B industriali e automobilistiche con l’obiettivo di creare un vero player europeo IoT.