The Power of Pioneers

Olidata è la prima società europea quotata completamente dedicata all’ asset class Internet of Things (IoT). Destinata ad essere un veicolo di acquisizione, Olidata ha l’obiettivo di consolidare il mercato IoT attraverso l’ingresso in mercati verticali che stanno rapidamente diventando game-changer per le industrie tradizionali.

Olidata non è una holding finanziaria, né un fondo di venture capital o un investitore “passivo”. Olidata è un investitore “attivo”, focalizzato sull’accelerazione della crescita e sul consolidamento del mercato IoT in tutta Europa, attraverso un processo di acquisizioni che seguono un preciso piano industriale, volto a creare una comunità unica di imprenditori IoT.

Visione

connection 3

Il “Playbook” messo a punto da Olidata mira a creare una comunità unica di imprenditori IoT di livello mondiale. Attraverso il reverse-merging delle loro società in Olidata, azionisti, fondatori e leader visionari hanno un’opportunità senza precedenti di rafforzare la loro spinta imprenditoriale attraverso nuove opportunità di crescita e di scalabilità del business, aprendo la strada a una maggiore capitalizzazione di mercato, flussi di entrate, margini e EBIDTA, mantenendo una rigida disciplina finanziaria in termini di riduzione dei costi e controllo di gestionale.

Le regole che seguiamo:

1. Interoperabilità dei dati e Cyber ​​Security rappresentano i due pilastri della creazione di valore rispetto ad ogni target di acquisizione.

2. Il nostro focus sono aziende target che abbiamo un modello di business B2B, in verticali selezionati nel mercato IoT.

3. Gli obiettivi di acquisizione sono identificati sulla base del raggiungimento della massa critica per diventare il primo o il secondo player in Europa in ogni settore verticale all’interno del portafoglio di società Olidata

4. Integrazione di hardware (es. Reti, dispositivi, sensori …) e servizi (es. Monitoraggio, controllo, archiviazione dati e analisi dei dati …) per fornire soluzioni pay-per-use.

5. Ci concentriamo su acquisizioni ad alta crescita / alti margini, obiettivi per preservare un EBIDTA superiore alla media del settore.

La storia

sede_olidata

Fondata a Cesena il 29 aprile 1982 come Software House specializzata in software di contabilità, Olidata è stata uno dei principali produttori europei di prodotti e servizi di IT e di Office Automation sia nel settore pubblico che in quello privato, con centinaia di migliaia di sistemi hardware e software installati in Europa e in America Latina.

Quotata alla Borsa di Milano dal 1999, dal 25 marzo 2016 Olidata SpA ha gestito un processo di liquidazione risolto positivamente con l’assemblea degli azionisti del 13 aprile 2018 che ha revocato lo status di liquidazione, aprendo di fatto una nuova era per l’azienda. Le azioni di Olidata torneranno al trading alla Borsa di Milano.

Oggi, la nuova missione di Olidata è quella di diventare il primo veicolo europeo quotato interamente dedicato all’asset class Internet of Things, con un piano industriale focalizzato ad offrire agli investitori un nuovo prodotto finanziario, attualmente non presente nei principali mercati europei, volto a consolidare il Settore IoT su scala continentale.

Olidata ha siglato un accordo di partnership con Medion AG, azienda leader nel settore dell’elettronica di consumo, per promuovere il proprio marchio all’interno del suo mercato tradizionale e con l’obiettivo di co-sviluppare e indirizzare soluzioni e piattaforme per il mercato IoT.

Leadership

web_connect

Il 13 aprile 2018, l’assemblea dei soci di Olidata ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione, come primo passo per la realizzazione della campagna di rilancio. Per rafforzare la sua strategia e visione Olidata ha deciso di istituire uno Strategic Board e un Innovation Board.

Lo Strategic Board è costituito da executive di grande esperienza e da imprenditori che daranno forma e guideranno la visione di Olidata nel creare una nuova asset class in ambito dell’IoT.

L’Innovation Board è costituito da leader tecnologici di talento che aiuteranno Olidata ad essere all’avanguardia in questa nuova ondata di innovazione, identificando le tendenze emergenti, valutando le aziende target più promettenti e creando una rete accademica globale unica.

Olidata Pioneers

horse_quad

Il livello degli investimenti in capitale di rischio in Europa è inferiore alla media ed è probabile che rimanga tale per il prossimo futuro e la frammentazione dello spazio di mercato dell’IoT in Europa rappresenta un fattore che inibisce la crescita e il consolidamento transfrontaliero.

La crescente volatilità che ha colpito i mercati finanziari ha messo in discussione i tempi e le dimensioni del mercato per le IPO in tutta Europa e gli investitori europei hanno costantemente mostrato una limitata propensione al rischio.

La tendenza a promuovere una politica del “campione nazionale” ha prevenuto il processo di integrazione transfrontaliera attraverso i settori verticali, impedendo l’emergere di un vero attore “europeo”. I giocatori europei di IoT, troppo piccoli nella media, hanno sofferto di una endemica mancanza di accesso ai mercati finanziari per la crescita e l’espansione internazionale.

Questo panorama competitivo rappresenta un limite significativo per le possibilità di crescita degli imprenditori europei IoT che creano una sfida intrinseca alla concorrenza con altre realtà simili negli Stati Uniti e in Asia.

Olidata ha sviluppato un modello di affiliazione unico per creare una famiglia di imprenditori di livello mondiale, “Olidata Pioneers”, che prevede un percorso comune per una crescita di successo.

Nella nostra roadmap di acquisizione, stiamo coinvolgendo le aziende IoT di piccole e medie dimensioni più innovative e visionarie focalizzate sulle soluzioni B2B industriali e automobilistiche con l’obiettivo di creare un vero player europeo IoT.